6 novembre 2015

Il blog,dopo anni in standbye per motivi personali ritorna aggiornato.Ringrazio chi per anni non mi ha dimenticata e,a dirla tutta,pure la grafica è stata accantonata quasi a livello sotto il basic.Cercherò di ricontattare ognuno di voi .Un abbraccio:Madame veronique
Ps=Ho notato che molti link sono saltati e per tanto vedrò di risistemare il tutto in un tempo decente

30 giugno 2011

AIUTIAMO SOGNOGRAFICA

Ragazze, ecco la triste mail che ho ricevuto ieri da un'amica web, sognografica, che non sapevo fosse disabile.
E' un appello accorato. E non posso fare altro che diffonderlo a piu' non posso negli spazi che conosco:

Ecco la sua mail:


Ciao Eva come stai? Bene spero. Io invece mi trovo in una brutta situazione, lo scorso mese il 17 di maggio mio marito era stato ricoverato in ospedale per dei dolori addominali e lo hanno tenuto in osservazione al pronto soccorso fino al 19 maggio per poi essere trasferito al reparto Gastroentereoscopia per fare degli accertamenti e altri esami diagnostici, tra laltro gli hanno fatto anche la gastroscopia e gli hanno riscontrato una esofagite.

Quando è uscito dall'ospedale il 25 maggio la dottoressa gli ha dato una cura da fare a casa.

Purtroppo in questa settimana che è stato ricoverato lui ha superato il periodo di comporto della malattia previsto dal contratto collettivo nazionale della Pubblica Amministrazione e quando è rientrato al lavoro pur non essendo ancora in condizioni di salute per poter lavorare e che io ho accompagnato abbiamo dovuto fare sotto consiglio del nostro avvocato di fare la richiesta per usufruire degli ulteriori 18 mesi non retribuiti onde evitare il licenziamento in tronco. Ora l'ufficio di mio marito ha provveduto al blocco totale dello stipendio e quindi ora ci troviamo privati di qualsiasi compenso economico per andare avanti.

Cara Eva io nel frattempo oltre a muovermi come Coordinatrice della Regione Lazio del M.i.d (Movimento Italiano Disabili) nelle varie direzioni istituzionali ma anche attraverso due amici che lavorano in emittenti televisive private sto preparando una querela ala procura della repubblica che farò ai dirigenti dell'ufficio di mio marito.

Ora ho aperto all'ufficio postale una Carta Postapay per sperare di poter avere una mano da tutti coloro che vogliono sostenerci economicamente inviando attraveroso i dati che ti invio quello che possono qualsiasi cifrà vogliono inviare per noi è senz'altro un aiuto di solidarietà



Ti autorizzo sin d'ora a far girare i miei dati relativi al numero della carta Postapay e il mio nome e cognome se possibile tra i tuoi contatti o amici o dove tu credi più opportuno fare.



Questi sono i dati relativi alla carta e al mio nome e cognome



Intestataria della carta: Marsigliotti Isabella

Numero della carta Postapay: 4023600607810001



Chi vuole contribuire a versare un contributo può recarsi presso un qualsiasi ufficio postale, portando con sè sia il numero della carta e il mio nome e cognome esibendo un proprio documento di riconoscimento e il codice fiscale.





Ti ringrazio sin d'ora Eva per tutto quello che potrai fare per aiutare me e mio marito due disabili che si trovano in queste condizioni.



Ti invio infine il link della trasmissione della radio web del M.i.d. (Movimento Italisno Disabili) "Radiomid la voce dei più deboli così potrai ascoltare il mio intervento telefonico dove racconto tutta la mia storia.



http://www.spreaker.com/page#!/show/in_diretta_radiofonica_con_r_frizzi


Quando entri nel link devi andare nella puntata del 22/06/2011 e cliccare su Play



Fammi sapere cara una buona notte a te a presto Isa

Xtina's Songs


MusicPlaylistView Profile
Create a playlist at MixPod.com
 
© 2009 | RISΩRSΣ PΔIΠT SHΩP PRΩ | Por Templates para Você | This template is brought to you by : allblogtools.com